Ultime notizie
Home / Riconciliazione

Riconciliazione

La Riconciliazione/Confessione

Il sacramento della riconciliazione viene celebrato in parrocchia sia in forma comunitaria che su richiesta del fedele, in entrambi i casi la celebrazione prevede il segno dell’assoluzione personale. Le celebrazioni comunitarie, oltre che in occasioni particolari, vengono di solito svolte in avvento e in quaresima. I presbiteri della parrocchia sono sempre a disposizione per le confessioni personali.

Attraverso i Sacramenti dell’iniziazione cristiana, il Battesimo, la Confermazione e l’Eucaristia, l’uomo riceve la vita nuova in Cristo. Ora, tutti lo sappiamo, noi portiamo questa vita «in vasi di creta» (2 Cor 4,7), siamo ancora sottomessi alla tentazione, alla sofferenza, alla morte e, a causa del peccato, possiamo persino perdere la nuova vita. Per questo il Signore Gesù ha voluto che la Chiesa continui la sua opera di salvezza anche verso le proprie membra, in particolare con il Sacramento della Riconciliazione e quello dell’Unzione degli infermi, che possono essere uniti sotto il nome di «Sacramenti di guarigione». Il Sacramento della Riconciliazione è un Sacramento di guarigione. Quando io vado a confessarmi è per guarirmi, guarirmi l’anima, guarirmi il cuore e qualcosa che ho fatto che non va bene…. Il Sacramento della Penitenza e della Riconciliazione scaturisce direttamente dal mistero pasquale. Infatti, la stessa sera di Pasqua il Signore apparve ai discepoli, chiusi nel cenacolo, e, dopo aver rivolto loro il saluto «Pace a voi!», soffiò su di loro e disse: «Ricevete lo Spirito Santo. A coloro a cui perdonerete i peccati, saranno perdonati» (Gv 20,21-23). Questo passo ci svela la dinamica più profonda che è contenuta in questo Sacramento.

Orari per la confessione: martedì 10:00 / 12:00 – 16:00 / 18:00

 

Free WordPress Themes - Download High-quality Templates