Ultime notizie
Home / Il noviziato e il clan

Il noviziato e il clan

Branca Rover/Scolte (16-20/21 anni)

Le guide e gli esploratori che provengono dal Reparto formano il Noviziato, che vive con i propri Capi un anno di graduale preparazione ad uno scautismo vissuto sempre più come impegno individuale di conoscenza e di apertura agli altri.

Chi sceglie poi di continuare il cammino, dopo un anno circa firmerà la “Carta di Clan” segno della sua personale adesione ai valori dello scautismo. I Rovers e le Scolte vivono lo scautismo come cammino personale di ricerca, di confronto, di scoperta, con l’appoggio della Comunità del CLAN. L’esperienza più concreta e continuativa per l’autoeducazione dei ragazzi e delle ragazze è il servizio, come occasione di incontro e di disponibilità.

Il Clan vive nello “spirito della strada”, perché facendo strada si ha la possibilità reale – attraverso la fatica del camminare e del portare il proprio zaino e tenda – di capire e conoscere, ma anche di staccarsi dalle situazioni comode e dalle idee acquisite per rendersi conto che non si è mai del tutto arrivati.

Il Clan cerca di cogliere l’importanza della fede cristiana come scelta consapevole.

Riferimenti :
Delia  320 9515868
Aldo   339 1586465

L’obiettivo più ambizioso che ci poniamo è quello di accompagnare i giovani nel loro percorso di crescita, affinché possano, un domani, essere adulti responsabili, consapevoli e capaci di prendere delle scelte, in modo particolare nei tre ambiti che caratterizzano la nostra azione educativa: la fede, la politica ed il servizio. Negli ultimi mesi, ad esempio, abbiamo deciso di informarci su come sia cambiata, a seguito delle più recenti innovazioni legislative, la disciplina relativa alle forme di tutela che il nostro ordinamento riconosce a quanti, fuggendo dal proprio paese, trovino rifugio in Italia. Abbiamo preso questa decisione dopo aver registrato, a riguardo, una non sempre puntuale consapevolezza delle persone che abbiamo provato ad intervistare, e ci impegniamo a dare il nostro contributo, in parrocchia e nel quartiere.

 

 

Per saperne di più visita
http://www.agesci.it/viewpage.php?page_id=4

Free WordPress Themes - Download High-quality Templates