Ultime notizie

lettera_del_parrocoLettera di dicembre dell'anno 2020

Cara sorella, caro fratello, ben trovati.

Siamo in attesa che Gesù si manifesti e porti a compimento la sua signoria. Sono tante le fatiche che ascoltiamo e che custodiamo nel cuore. Persone che hanno vissuto gli ultimi giorni in questo mondo separati dalle persone più care e affidati alle sole cure dei sanitari in ospedale, famiglie lacerate con grande sofferenza, persone da mesi senza stipendio. Dal mondo ci arrivano spesso notizie di guerre, di violenze, di governanti diventati autoritari, che non lasciano più spazio al dissenso o al normale avvicendamento. Poi c'è la fatica quotidiana, che in questo tempo sembra aumentata per tutti. Preghiamo insieme: Vieni, Signore Gesù! E Gesù ci risponde: Vengo presto, non smettete di aspettarmi, non smettete di fare la vostra parte, non perdete la speranza. Custodite memoria dei segni del Regno che viene, custodite memoria dei gesti di umanità che avvengono quotidianamente sotto i vostri occhi.

            La Chiesa di Roma ha scelto di valorizzare le relazioni familiari per vivere questa attesa e aver cura della fede. Sul sito della parrocchia (www.sanfulgenzio.it) nella sezione documenti potete trovare “Natale tempo di speranza”, uno strumento di preghiera per le famiglie nel tempo di Avvento e di Natale, preparato in collaborazione da diversi uffici pastorali della diocesi di Roma.

            In questo tempo ormai prossimo all'inverno, la celebrazione dell'Eucaristia nella nostra chiesa segue questo orario: sabato ore 19:30, domenica 9:30, 12:30 e 19:30. Oltre ai 46 posti distanziati in chiesa, ce ne sono altri 24 nella sala parrocchiale, dove viene proiettata la messa che si celebra in chiesa e dove si può ricevere la Comunione. Non è più necessario fare la prenotazione per partecipare alla messa. Celebriamo la messa domenicale di metà mattina nella chiesa delle Suore del Cenacolo alle 11:15, l'ingresso è in piazza Madonna del Cenacolo, 15. In questa chiesa i posti distanziati sono 99.

            La messa feriale delle 19:00, che celebriamo da un paio di mesi, sarà sospesa durante le vacanze di Natale dal 23 dicembre al 6 gennaio. Rimane sempre la messa feriale delle 9:00.

            In tempo di emergenza sanitaria si rendono necessari alcuni servizi straordinari per la celebrazione liturgica. Per la messa al Cenacolo delle 11:15 sarebbe utile una persona che rimanesse in portineria per aprire il cancello a chi arriva in ritardo. Sarebbe utile anche la disponibilità per una sola domenica. Per tutte le messe domenicali rimane sempre utile la disponibilità di quattro persone per sanificare i banchi prima della messa e di una o due per aiutare a prendere posto in chiesa secondo le regole in vigore. Per tutte le messe, salvo quella delle 9:30, c'è carenza di persone che si offrano per questi servizi.

            L'8 dicembre Ginevra, Maia, Matteo, Niccolò, Nicola e Sofia parteciperanno per la prima volta alla Comunione, il 13 dicembre sarà la volta di Alessandro, Benedetta, Elena, Eva e Mattia. La celebrazione si svolgerà alle 11:00 nella chiesa parrocchiale, mentre il resto della comunità celebra alle 11:15 presso le suore del Cenacolo. Tutti questi bambini finalmente si riuniranno con la comunità alla messa del 20 dicembre alle 11:15 al Cenacolo.

            La messa della notte di Natale è anticipata alle 19:30 e sarà celebrata nella chiesa delle Suore del Cenacolo. Le messe del giorno di Natale seguiranno l'orario di questo periodo: 9:30, 11:15 (al Cenacolo), 12:30, 19:30.

Continua a leggere »

Free WordPress Themes - Download High-quality Templates