Ultime notizie

Prenotazione S.Messa

Comunità Parrocchiale San Fulgenzio

Lettera del 17 Maggio 2020

Ben trovata. Ben trovato.

Anche in Italia stiamo passando alla seconda fase della vita sociale in tempo di epidemia da coronavirus. Come comunità parrocchiale riprendiamo lunedì 18 maggio le celebrazioni liturgiche interrotte il 9 marzo. Cosa è successo in queste dieci settimane? Cosa abbiamo vissuto? Cosa abbiamo guadagnato e cosa abbiamo perso? Già parliamo di questo nei nostri incontri personali. Man mano che potremo incontrarci più facilmente anche in piccoli gruppi, il dialogo potrà allargarsi.

Dedico questa lettera alle istruzioni pratiche per la ripresa delle celebrazioni. Altre riflessioni le condivideremo in seguito.

Le indicazioni per la celebrazione della liturgia, concordate dall'autorità civile e dai vescovi, comportano per la comunità alcuni disagi e anche un lavoro supplementare per alcuni. Tuttavia assumiamo di buon grado tutto questo con la volontà di evitare, per quanto sta nelle nostre possibilità, che ci siano altri contagi, che comporterebbero ben altre fatiche e sofferenze.

Le celebrazioni dell'Eucaristia riprenderanno lunedì 18 maggio secondo il consueto orario.

Nei giorni feriali celebreremo in chiesa alle 9:00. La capienza della nostra chiesa, nel rispetto delle attuali norme di distanziamento, è di 46 persone, 2 ogni banco.

Nei giorni festivi celebreremo in  giardino, davanti alla sala parrocchiale, quando il sole non è troppo forte: il sabato alle 19:30 e la domenica alle 9:30 e alle 19:30. Per la messa delle 9:30 può essere utile un cappello quando c'è il sole. Le sedie in giardino sono 100.

Alle 11:00 e alle 12:30 dei giorni festivi, quando il sole è più forte, celebreremo in chiesa, con 46 posti disponibili. In chiesa si entrerà dalla porta in fondo e si uscirà dalla porta laterale. Solo le persone che non possono usare le scale e necessitano della rampa potranno entrare dalla porta laterale con l'aiuto del servizio d'ordine.

Nel partecipare alla liturgia ci sono chieste alcune attenzioni:

  • arriviamo con alcuni minuti di anticipo per essere pronti a iniziare insieme all'orario stabilito;
  • indossiamo la mascherina;
  • igienizziamo le mani all'ingresso;
  • evitiamo ogni assembramento, sia prima che dopo le liturgie e sia nel luogo della celebrazione che all'esterno;
  • seguiamo con disponibilità le indicazioni del servizio d'ordine;
  • rimaniamo sempre alla distanza di almeno un metro dalle altre persone;
  • la distanza di sicurezza diventa di almeno un metro e mezzo quando entriamo e usciamo;
  • in chiesa ci disponiamo in 2 per ogni panca, occupando tutti i posti a partire da quelli più avanti;
  • le sedie in giardino sono collocate alla giusta distanza le une dalle altre e non possiamo spostarle;
  • non ci scambieremo il segno della pace;
  • riceveremo la comunione solo sul palmo aperto delle mani, dopo aver steso le braccia verso chi la distribuisce;
  • non ci sarà la raccolta del denaro durante la liturgia, al termine potremo lasciare le offerte per la comunità in un cestino posto all'uscita;
  • non useremo libretti dei canti né altro che passi di mano in mano.

Non possiamo partecipare alla liturgia:

  • quando abbiamo sintomi influenzali/respiratori;
  • quando la nostra temperatura corporea è pari o superiore a 37,5° centigradi;
  • quando siamo stati in contatto con persone positive a SARS-CoV-2 nei giorni precedenti.

Incoraggiamo le persone più esposte, per l'età o le condizioni di salute, a rimanere a casa e partecipare alla liturgia attraverso i mezzi di comunicazione. In questo caso potranno ricevere a casa la Comunione (per questo chiamate al 331 108 2525 o 06 3545 4039).

I posti sono limitati sia in chiesa sia nel giardino. Vorremmo evitare, per quanto possibile, di dover escludere qualcuno che è venuto alla liturgia perché non c'è più posto. Per questo da giovedì 21 maggio potremo prenotarci alla messa festiva. Per quanti di noi navigano abitualmente sulla rete internet, sarà possibile farlo visitando il sito della parrocchia (www.sanfulgenzio.it) con il computer o con lo smartphone. Per tutte le altre persone sarà possibile farlo telefonando al numero 06 35454039 dalle 17 alle 19 del giovedì e del venerdì. Questo sistema rende possibile anche distribuirci nelle cinque messe festive della comunità. Se ci distribuiamo in maniera ordinata abbiamo possibilità di partecipare alla liturgia in 400 persone.

Per tutti noi sarà importante usare pazienza in questa prima fase e segnalare i problemi che vediamo. Dopo la prima settimana capiremo meglio come correggere i difetti di questa organizzazione.

Alla fine chiedo anche la vostra disponibilità a svolgere un servizio volontario per preparare tutto ciò che è necessario per la celebrazione.

Per celebrare in chiesa, sia nei giorni feriali che in quelli festivi, è necessario ogni volta pulire le panche e il pavimento e svolgere il servizio d'ordine. Servono 6 persone per ogni messa.

Per celebrare in giardino è necessario portare fuori le sedie, disporle e pulirle, portare fuori e sistemare l'impianto di amplificazione e svolgere il servizio d'ordine. Dopo la messa è necessario riporre tutto. Servono 10 persone ogni messa. Il servizio di sacrestia si organizza per conto suo.

Grazie per la disponibilità e la pazienza che ci mettiamo.

Free WordPress Themes - Download High-quality Templates